LA BARUCOLA

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

ITALIA: IL TEMPO DI SOGNARE

C’è un posto, in Italia, dove il tempo di sognare non ha limiti. Poco a sud di Grosseto, tra il mare e la campagna, c’è Capalbio.

Un luogo magico, dove il tempo di sognare è: Adesso.

Qui puoi sognare all’alba…

Appena sveglio, oppure appena tornato a casa dopo una notte di festa sulla spiaggia, ecco il primo grande sogno ad occhi aperti: l’alba che ti sorprende. Sì, proprio qui, nel giardino di casa tua. Apri la finestra, e il mondo è già tuo: le colline ancora verdi dall’inverno delineano un orizzonte misterioso e dolce insieme, un limite indistinto tra la terra e il cielo, disegnando con tratti aspri e duri come questa terra antica, ma anche poetici e delicati come un acquerello inglese.

Guardi su, e vedi ancora uno spicchio di luna, proprio là, dietro al castello di Capalbio che, anche se a pochi chilometri dal mare, sembra dominare il mondo.

La luna è ancora sopra di te, eppure la luce del giorno è già percepibile, e infatti: ecco il sole. Sta nascendo proprio adesso là in fondo, esattamente dietro al magico Giardino dei Tarocchi, luogo incredibile e sorprendente. Arrivano visitatori da tutto il mondo per vedere le creature fantastiche create da Niki de Saint Phalle, e tu ce le hai lì, nella cornice della tua finestra. Con le prime luci del sole che giocano a rispecchiarsi tra le migliaia di piccoli specchietti colorati che formano uno dei più stupefacenti Giardini del mondo.

Ecco, stai superando il limite del Tempo. Perché è proprio adesso che, sorseggiando il tuo caffè, puoi assistere incantato alla battaglia più romantica che sia mai stata combattuta: la lotta per la supremazia del cielo. La luna, alla fine, soccombe. E il sole se ne appropria, padrone indiscusso per tutta la giornata, fino alla sera. Quando toccherà a lui, come ogni giorno, cedere il passo alla sua amante nemica.

Poi, il Sogno continua.

Ora è mattina inoltrata.

Estate? Inverno? Non ha importanza, perché qui il sogno non ha limiti temporali, abbiamo detto. E lo verificherai subito. Esci nel campo che circonda la tua casa per stendersi fino alle colline, e in ogni stagione dell’anno, complice il clima sempre temperato dalla vicinanza del mare, troverai il tuo Sogno.

Quello dei fiori più colorati e profumati, o quello degli ulivi carichi di piccoli preziosi frutti, o ancora ti ritroverai in mezzo alle piante sempreverdi della macchia mediterranea, unica al mondo per la varietà delle sue specie, rimaste miracolosamente vive ed immutate nei secoli. Attraverso i sentieri appena visibili e percorsi dai viandanti, adesso, e dai briganti, un tempo, puoi arrivare fino in paese, dove il sogno si farà più materiale, ma non per questo meno avvolgente.

Tra le case in pietra e i vialetti in salita, potrai scoprire piccoli negozi artigianali, con il meglio della produzione locale. Giacche di foggia sportiva ed antica, fatte di tessuti robusti come gli abitanti della Toscana, abiti pensati per il lavoro nei campi e nei boschi, ma perfetti nei più moderni design per il tempo libero. Il tuo tempo libero. E poi botteghe con i prodotti regionali, dalla pasta ai sughi alla carne ai salumi al vino all’olio.

E si è fatta l’ora di pranzo.

CAPALBIO IL CASTELLO

CAPALBIO IL CASTELLO

 

Hai fame?… Qui, il sogno è a portata di mano. Dal ristorante affacciato sulla valle con la vista che spazia a 360° fino al mare e alle isole laggiù, a quello costruito nella pietra, ai tavoli banditi sotto gli ulivi secolari, alla pizzeria col forno a legna. In qualunque posto sceglierai di fermarti, troverai il cibo migliore ma, soprattutto, più genuino e tipico del posto. Carne alla brace, cacciagione, verdure freschissime, pesce appena pescato. Accompagnato, chiaramente, dal vino migliore.

Ma se invece è già quasi estate e l’azzurro del mare che vedi da lassù ti attira come una calamita, allora il tuo sogno senza tempo si può spostare sulla spiaggia.

Pochi chilometri, e sei davanti al mare blu e un po’ selvaggio, tra dune incontaminate e ancora intatte grazie alla salvaguardia costante e severa della zona, davanti ad un orizzonte sterminato che non riesce, con la sua nitidezza, ad ingabbiare il tuo sogno: sei qui, nell’Infinito.

Puoi camminare, nuotare, o semplicemente rilassarti al sole su uno dei comodissimi lettini degli stabilimenti balneari provvisti di tutto, dal cibo alle comodità all’intrattenimento. Oppure puoi spingerti fino al promontorio dell’Argentario, e magari affittare una barca e farti portare all’isola del Giglio o alla selvaggia Giannutri, per vivere delle giornate indimenticabili. O ancora puoi arrivare al Parco dell’Uccellina, poco lontano, riserva naturale unica al mondo per la varietà dei suoi paesaggi, dalla campagna al bosco alla macchia mediterranea al mare. Puoi percorrerlo a piedi, in bicicletta, o a cavallo, attraverso sentieri profumati che arrivano alla lunga spiaggia bianca.

Per poi fermarti per un aperitivo a Talamone, col il suo porticciolo antico e i suoi pescherecci che vanno e vengono senza sosta.

Ora, hai ancora tempo, tutto il tempo che vuoi! E puoi usarlo per spingerti più a Nord, fino a Grosseto, splendida cittadina dove la storia si respira ovunque. Basta attraversare le imponenti mura di fortificazione erette dai Medici nel XV secolo, o scoprire le sue antiche origini romane, evidenti nella meravigliosa Piazza circolare dove spicca la cattedrale romanica, o risalire alle sue ancora più antiche e nobili origini, ben rappresentate nel centrale Museo di arte Etrusca.

E la Storia antica ti accompagnerà anche nei momenti di svago, nelle taverne ricavate dentro le antiche mura, o più a nord ancora, fino a Castiglion della Pescaia, con il suo porticciolo costruito alle bocche del fiume Bruna, dominato dal promontorio su cui sorge l’antico Castello circondato dalle caratteristiche case medioevali che scendono giù, fino al mare trasparente e turchese.

Ma il sogno può ancora continuare, perché scoprirai, poco lontane, le meravigliose spiagge di Punta Ala, la cattedrale gotica di Massa Marittima, e perché no? Potrai spingerti senza fatica fino a Siena, famosa città d’arte medioevale.

Ecco, il tuo Sogno ha avuto modo di sbizzarrirsi per tutta la giornata. Seguendo le strade che ti abbiamo indicato, ma soprattutto trovandone tante altre, scoprendo le mille attrattive che offre questa terra dove hai scelto di vivere il tuo tempo migliore.

Ora, è quasi sera.

Ma non ancora, perché non si può vivere in Toscana senza ascoltare il colore del tramonto, che potrai goderti dal giardino di casa tua. Sorseggiando un aperitivo, in compagnia degli amici, nel silenzio dell’ora più magica della giornata.

Assistendo un’altra volta alla battaglia nel cielo che comincia a farsi violaceo: è la luna, adesso, ad avere la meglio, in compagnia della volta stellata.

Tranquillo, il Sogno non e’ ancora finito.

ANGENTARIO CALA DEL GESSO

ANGENTARIO CALA DEL GESSO

 

C’è la sera, e soprattutto la notte.

Che in Toscana può essere molto più di un sogno.

Di notte i rumori sono diversi. Il canto dell’upupa scandisce il tempo della tua cena, sia che tu abbia deciso di viverla nella tua veranda, sia che tu abbia scelto uno dei tanti ristoranti esclusivi della zona.

O magari hai preferito la notte piena di musica e di balli nei famosi locali dell’Argentario, o quella romantica e suggestiva di una delle tante feste sulla spiaggia, o invece quella più culturale di una serata al cinema, ad una rappresentazione teatrale sotto la luna delle rovine della zona archeologica di Cosa, o ad una delle tante sagre gastronomiche e culturali sparse su tutto il territorio. Magari spingendoti fino alle terme di Saturnia, per immergerti nell’ acqua calda delle suggestive cascate.

Di sicuro, insomma, non ti annoierai.

Ma sarai molto contento quando, a qualunque ora tu sceglierai di farlo, tornerai a casa tua.

E, nel silenzio della notte, davanti a quella finestra che avevi aperto all’alba, ti soffermerai un momento a guardare il cielo scuro illuminato da milioni di stelle.

Stai per chiudere le imposte, ma no…aspetta, c’è ancora tempo per un Sogno…

Una stella cadente che sfreccia davanti ai tuoi occhi increduli e sparisce laggiù, alla fine del cielo.

Portandosi dietro il tuo Sogno…

Buona notte, Toscana.

CAPALBIO GARDINO DEI TAROCCHI

CAPALBIO GARDINO DEI TAROCCHI

Casa della Barucola

L’immobile è di pregio, con elementi strutturali rispondenti ai massimi criteri di sicurezza e salubrità.

L’abitazione risponde a tutti i requisiti sismici e termoacustici vigenti in materia, richiesti dalla normativa  europea in corso.

E’ una struttura cosiddetta a “telaio” con armatura in ferro e calcestruzzo.

Le murature esterne sono realizzate con blocchi di mattoni di spessore di cm 45, aventi all’interno una coibentazione in polistirene di 10 cm. di spessore per un adeguato isolamento termico, così come i pilastri e le travi in cemento armato,  eliminando così dispersioni.

Anche il tetto ha un coibentante di 10 cm.  e sopra,  un manto impermeabilizzante con rifinitura in  coppi antichi.

I canali e i pluviali sono in rame.

Le acque piovane e i drenaggi confluiscono con un sistema fognario in un punto più basso rispetto alla casa, senza l’ausilio di pompe, mantenendola così asciutta in modo naturale. All’esterno delle pareti, nel piano interrato, sono stati inseriti strati di breccia di cava per favorire il drenaggio.

A questa breve descrizione della costruzione corrisponde un cartaceo strutturale depositato al Genio Civile della Repubblica Italiana ed un cartaceo riguardo alla normativa edilizia vigente per la sicurezza e la conformità dell’immobile.

Il cliente ha la possibilità di scegliere la rifinitura della casa con uno dei seguenti stili decorativi:

STILE CLASSICO

E’ prevista l’installazione di pannelli fotovoltaici per un consumo di 6KW che andrà ad alimentare il casale sia per la parte termica che per quella elettrica. L’abitazione sarà dotata di un Impianto elettrico a norma di legge, che verrà eseguito secondo il progetto di illuminotecnica allegato.

Impianto elettrico: Prevede un quadro elettrico con magnetotermici sezionati per alimentare l’illuminazione dei vari piani, la pompa di calore dei climatizzatori e dell’impianto termico, l’illuminazione dell’esterno, le centraline dell’impianto di irrigazione.
Impianto termico: Il casale sarà riscaldato con un impianto a serpentina a pavimento alimentato da una pompa di calore direttamente collegata ai pannelli fotovoltaici.
Impianto di climatizzazione: predisposizione per un impianto di climatizzazione in tutti gli ambienti.
Impianto antintrusione:predisposizione in tutti gli ambienti, di un antifurto radiomobile di ultima generazione.
Impianto telefonico e video citofono: n. 4 prese telefoniche e un videocitofono.
Impianto TV :con antenna digitale terrestre e una parabola satellitare negli ambienti indicati nel progetto.
Impianto di irrigazione: automatico con centralina programmabile.

FORNITURA DEI MATERIALI stile Classico

Zona giorno: Pavimenti in gres porcellanato con effetto marmo di Carrara e riquadratura a contrasto
Bagni: pavimenti e rivestimento in gres porcellanato con effetto marmo di Carrara
Cucina : pavimenti in gres porcellanato con effetto marmo di Carrara e riquadratura a contrasto, rivestimento in gres porcellanato parete paraschizzi.
Zona notte : il pavimento è parquet di prima qualità.
Pitture:Tutte le pareti interne verranno trattate con prodotti altamente traspiranti nei colori e nella nuance scelte dalla committenza.
I soffitti saranno rifiniti con un guscio in gesso che verrà tinteggiato dello stesso colore dei soffitti.
Porte e finestre: saranno di legno massello con bugnature laccate a smalto o in essenza, gli infissi completi di portelloni in legno avranno serrature di sicurezza e vetri termici certificati.
Sanitari dell’azienda Italiana Pozzi e Ginori.
Rubinetterie cromate o in ottone dell’azienda Zucchetti.
I box doccia saranno in cristallo temperato nello spessore di mm.8
Pavimento esterno: gres porcellanato antigelivo in grandi formati tipo pietra Santafiora
Le pergole esterne in legno avranno la copertura in canne di bambù.

STILE PROVENZALE

Nella tettoia della zona parking ubicata all’esterno nel retro del Casale è prevista l’installazione di pannelli fotovoltaici con capacità di consumo di 6KW che alimenterà il casale sia per la parte termica che per quella elettrica. L’abitazione sarà dotata di un Impianto elettrico a norma di legge, che verrà eseguito secondo il progetto di illuminotecnica allegato.

Impianto elettrico : prevede un quadro elettrico con magnetotermici sezionati per l’illuminazione dei vari piani, alimenta la pompa di calore dei climatizzatori e dell’impianto termico, l’illuminazione dell’esterno, le centraline dell’impianto di irrigazione.
Impianto termico: Il casale sarà riscaldato con un impianto a serpentina a pavimento alimentato da una pompa di calore direttamente collegata ai pannelli fotovoltaici.
Impianto di climatizzazione: predisposizione per un impianto di climatizzazione in tutti gli ambienti.
Impianto antintrusione: predisposizione in tutti gli ambienti di un antifurto radio mobile di ultima generazione.
Impianto telefonico e video citofono: n. 4 prese telefoniche distribuite negli ambienti principali e un videocitofono con la predisposizione di altri 2 per ogni piano.
Impianto TV : antenna digitale terrestre e una parabola satellitare negli ambienti indicati nel progetto.
Impianto di irrigazione : automatico con centralina programmabile.

FORNITURA DEI MATERIALI stile Provenzale

Zona giorno: Pavimenti a listoni di legno decapato.
Bagni: pavimenti a listoni legno decapato, rivestimento in gres porcellanato di grandi formati.
Cucina : pavimenti a listoni legno decapato, rivestimento in gres porcellanato parete paraschizzi.
Zona notte :pavimento in parquet di legno massello decapato di prima qualità.
Pitture:Tutte le pareti interne verranno trattate con pitture e velature a calce nei colori e nella nuance dei beige. I soffitti saranno rifiniti con un listello in gesso decorato che verrà tinteggiato dello stesso colore dei soffitti.
Porte e finestre: saranno di legno massello laccate a smalto o in essenza con bugnature, gli infissi completi di portelloni in legno avranno serrature di sicurezza e vetri termici certificati privi a riquadri.
Sanitari: water e bidet ceramici con appoggio a terra dell’azienda Italiana Catalano
Rubinetterie :con manopole classiche complete di accessori dell’azienda Italiana Cristina.
Box doccia : cristallo temperato trasparente nello spessore di mm.8
Pavimento esterno: gres porcellanato antigelivo in grandi formati tipo pietra Santafiora .
Le pergole: realizzate in legno lamellare, avranno la copertura in canne di bambù.

STILE CONTEMPORANEO

E’ prevista l’installazione di pannelli fotovoltaici per una consumo di 6KW che andrà ad alimentare il casale sia per la parte termica che per quella elettrica. L’abitazione sarà dotata di un Impianto elettrico a norma di legge, che verrà eseguito secondo il progetto di illuminotecnica allegato.

Impianto elettrico: Prevede un quadro elettrico con magnetotermici sezionati per alimentare l’illuminazione dei vari piani, la pompa di calore dei climatizzatori e dell’impianto termico, l’illuminazione dell’esterno, le centraline dell’impianto di irrigazione.
Impianto termico: Il casale sarà riscaldato con un impianto a serpentina a pavimento alimentato da una pompa di calore direttamente collegata ai pannelli fotovoltaici.
Impianto di climatizzazione: predisposizione per un impianto di climatizzazione in tutti gli ambienti.
Impianto antintrusione: predisposizione in tutti gli ambienti, di un antifurto radiomobile di ultima generazione.
Impianto telefonico e video citofono: n. 4 prese telefoniche e un videocitofono.
Impianto TV :con antenna digitale terrestre e una parabola satellitare negli ambienti indicati nel progetto.
Impianto di irrigazione: automatico con centralina programmabile.

FORNITURA DEI MATERIALI stile Contemporaneo

Zona giorno: Pavimenti a listoni in Parquet di Rovere
Bagni: pavimenti a listoni Parquet di Rovere, rivestimento in gres porcellanato di grandi formati.
Cucina : pavimenti a listoni Parquet di Rovere, rivestimento in gres porcellanato parete paraschizzi.
Zona notte :pavimento in parquet di rovere di prima qualità.
Pitture:Tutte le pareti interne verranno trattate con pitture lavabili nei colori e nella nuance scelte dalla committenza.
I soffitti saranno rifiniti con un listello in gesso che verrà tinteggiato dello stesso colore dei soffitti.
Porte e finestre: saranno di legno massello laccate a smalto o in essenza con pannellatura liscia gli infissi completi di portelloni in legno avranno serrature di sicurezza e vetri termici certificati privi di riquadrature.
Sanitari sospesi dell’azienda Italiana Catalano
Rubinetterie :con monocomandi cromati dell’azienda Cristina.
I box doccia saranno in cristallo temperato nello spessore di mm.8
Pavimento esterno: gres porcellanato antigelivo in grandi formati tipo pietra Santafiora
Le pergole esterne in legno avranno la copertura in canne di bambù.

NEL CASALE DELLA BARUCOLA DI TOTALI 431 MQ. SI TROVANO:

  • Salotto con camino
  • Taverna
  • Cucina
  • Lavanderia
  • 5 Camere da letto
  • 5 Bagni
  • 2 Bagni ospiti
  • Portico
  • Terrazzo panoramico
  • Giardino con piante di ulivo

DOWNSTAIRS (260 MQ)

FIRST FLOOR (60 MQ)

GROUND FLOOR (111 MQ)

LA PROPRIETA’ SI ESTENDE SU UN TERRRENO DI MQ 4000 CON 40 ALBERI DI ULIVO AD ALTO FUSTO, NEL VERDE DELLA CAMPAGNA TOSCANA.
IN PROSSIMITA’ DELL’ABITATO DI BORGO CARIGE, DOTATO DI VARI SERVIZI

SPIAGGIA

A 5 KM DA UNA SELVAGGIA SPIAGGIA DEL MARE TIRRENO, ATTREZZATA PER OGNI ESIGENZA.

UBICAZIONE

A 7 KM DAL CASTELLO MEDIOEVALE DI CAPALBIO

STAZIONE FERROVIARIA

A 3 KM DALLA STAZIONE FERROVIARIA SULLA LINEA ROMA – PISA

AEROPORTO

A 55 MINUTI DALL’AEROPORTO INTERNAZIONALE DI ROMA - FIUMICINO

Capalbio
12°
temporale con pioggia
umidità: 93%
vento: 3m/s O
Max 12 • Min 11
12°
Sab
14°
Dom
14°
Lun
12°
Mar

Questa proprietà è in vendita
Prezzo su richiesta

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.